Ricette folli

           Alcune semplici ricette alla portata di quasi tutti

 

 

 

Iscriviti a BannerGratis - Lo scambio banner di Mr.Webmaster

 

Ecco il nostro eroe, prendere la rincorsa per saltare la staccionata e bersi un buon assenzio

                                       

 

 

SERATA ALLA BIRRAIA

 

 

INGREDIENTI:

 

1 chitarra elettrica preferibilmente fender stratocaster

1 basso elettrico preferibilmente fender

1 batteria preferibilmente pearl

1 cantante eventualmente anche chitarrista

1 pubblico disponibile

 

Prendere la chitarra, inserire lo spinotto nell’amplificatore e accenderlo, a questo punto l’accordiamo accuratamente (ciò è fondamentale per la riuscita ), regoliamo di tono e di volume, e un filo di riverbero (quanto basta, va a gusti), facciamo la stessa cosa con gli altri ingredienti, tranne che per il pubblico, lasciamo macerare per qualche tempo in una sala prove evitando accuratamente che gli ingredienti si attacchino tra di loro,devono invece fondersi armoniosamente. Quando sembra che il tutto sia ben amalgamato, versarlo in una birreria ed aggiungere il pubblico, lasciare cuocere per almeno un paio d’ore avendo cura di agitare accuratamente il pubblico e aggiungere a mano a mano fino a completo  assorbimento (prima durante e dopo) birra o altri liquidi alcolici.

Servire molto bollente

 

torna su

                                               

  

CHITARRA  AGLI  SPAGHETTI IN SALSA BLUES

 

INGREDIENTI:

 

1 chitarra acustica (a scelta 12 corde)

1 plettro rigido o medio a seconda dei gusti

1 manciata di accordi di settima

1 scala pentatonica  (tonalità a piacere)

1 vena di animo blues

1 spaghettata con gli amici

1 birra a volontà preferibilmente doppio malto

 

Come prima cosa accordare accuratamente la chitarra, quindi fare un piccolo soffritto di anima blues, aggiungere la birra, lasciare assorbire mentre si preparano gli spaghetti (come si preparano ognuno ha il suo metodo, in linea di massima vanno bene quelli molto piccanti  da notte vagabonda)

Aggiungere altra birra al cuoco, a questo punto imbracciamo la chitarra e impugniamo il plettro con la sinistra (per i mancini la destra), aggiungiamo il primo accordo (consiglio il fa settima) e versiamo altra birra, aggiungiamo il secondo accordo (si bemolle settima direi), altra birra ad assorbimento, quindi aggiungiamo anche l’ultimo accordo (re bemolle settima), mescoliamo mentre aggiungiamo altra birra, a questo punto aggiungiamo anche la scala pentatonica e mescoliamo in continuazione, sempre aggiungendo birra al bisogno, lasciare cuocere a piacere e servire ben caldo.

Questa è la ricetta base  a piacere si possono aggiungere anche altri ingredienti, stando però sempre attenti che si armonizzino tra di loro e che ci sia sempre birra da aggiungere.

 

torna su

 

                                     

SCHITARRATA ALLA CAMPAGNOLA

 

INGREDIENTI:

 

1 o più chitarre acustiche e strumenti vari

1 o più bottiglie di bevande varie (o altro a scelta)

1 casolare abbandonato in campagna

1 gruppo di amici “allegri”

 

 

Esecuzione molto semplice,non è necessario accordare le chitarre, si mescolano i vari ingredienti lasciando che si esauriscano da soli, a volte può capitare che qualche ingrediente tenda (di solito in coppia) ad isolarsi dal resto, bene lasciate che succeda, è consigliabile fare in modo che il tutto non si scaldi troppo velocemente, ma lentamente , anche la cottura può avere tempi diversi ma come minimo un paio d’ore arrivando fino a una notte intera e se si è di gusti “forti” anche più, è inoltre necessario fare in modo che non entrino durante la cottura ingredienti estranei (è più facile di quel che si pensa*) rovinerebbero tutto il piatto.

 

* Tendono ad apparire durante la cottura, comunque facilmente riconoscibili,di solito sono  neri e hanno delle buffe strisce rosse ai lati                                    

    torna su

 

 

SINFONIA DI  NOTE

 

INGREDIENTI:

 

1 chitarra o altro strumento

1 posto tranquillo

1 pizzico di romanticismo

1 partner disponibile

 

 

Dopo aver trovato il posto tranquillo imbracciate lo strumento e accordatelo (son sconsigliabili strumenti tipo tromboni o batterie giusto per regolarvi, poi fate voi),cominciate a sciogliere le varie note, magari accompagnandovi con la voce (se siete stonati meglio di no),aggiungete il pizzico di romanticismo, mescolate in continuazione finché non vedete che il partner comincia a intenerirsi, a questo punto innaffiate con del vino possibilmente bianco e frizzante  (con le bollicine insomma) fino ad assorbimento (non esagerate , troppo rovinerebbe tutto), prendete il partner e mescolate delicatamente, attenti a volte può anche capitare di dover mescolare meno delicatamente, questo dovrete essere voi a decidere volta per volta , sempre a seconda dei gusti, continuate fino a che non vi sembra sia arrivato a giusta cottura, regolate di nuovo con il romanticismo e a fine cottura deponete delicatamente il tutto su un vassoio preparato in precedenza (tiepido e possibilmente con delle ampie pezzuole di cotone).

Non lasciate raffreddare e servitevi.

Variazione: alcuni guarniscono il tutto con nutella, o sempre a scelta, miele, marmellata, maionese o altro a seconda della vostra fantasia 

 

torna su           

                

 

 

RAGU’ DI COVER

 

INGREDIENTI:

 

1 o più chitarre

1 manciata di vecchie canzoni

1 pizzico di nostalgia

1 birra o vino o …..  quanto basta

1 o più vecchi spartiti

 

 

Fare un soffritto con i vecchi spartiti grossolanamente tritati, aggiungere un po’ di birra e lasciare assorbire, aggiungere la manciata  di vecchie canzoni, e il pizzico di nostalgia, lasciare andare per una mezz’oretta  in chiacchiere e aggiungere nel caso altra birra o vino a seconda dei gusti, versare in tutto in una o più chitarre, assicurarsi che si formi un coro e frullare seguendo l’estro del momento, continuare ad aggiungere birra o vino sempre ad assorbimento, lasciare cuocere mescolando in continuazione.

Con questo ragù si possono condire diverse cose , consiglio di usarlo per condire le nottate.

torna su

 

home   chitarre   poesia e letteratura    link    hip hop   area scaricabili    blues       buone notizie   gadget shop  il lago   stasera si suona  niente resterà impunito  ricette folli  mai più senza  solidarietà  i siti amici   scrivi al sito